Coerenza politica

Il Consiglio federale è attivo in base a differenti politiche et plani d’azione.

Il Piano d’azione nazionale “Imprese e diritti umani” è il primo documento strategico della Confederazione che ha a oggetto specificamente la tematica delle imprese e dei diritti umani.
Il NAP mira a rafforzare la tutela dei diritti umani nel quadro delle attività economiche e migliorare la coerenza delle attività statali: l’attuazione dei Principi guida dell’ONU serve inoltre a rafforzare la coerenza politica.

Alla luce della rapida evoluzione del contesto che caratterizza questo ambito e in considerazione dei numerosi punti di contatto esistenti a livello statale, la garanzia della coerenza politica impone un’attenzione costante. Tale coerenza può essere promossa tramite un processo inclusivo e continuo, teso a elaborare, esaminare e aggiornare il piano d’azione nazionale.

Coerenza delle politiche
Le politiche economiche, sociali, ambientali, di sviluppo e dei diritti umani sono elementi interdipendenti di una politica di promozione dello sviluppo sostenibile. Il Consiglio federale attribuisce grande importanza alla coerenza di tali politiche.

Responsabilità sociale d’impresa (RSI)
La responsabilità sociale d’impresa include tra altre cose le condizioni di lavoro, i diritti umani, la tutela dell’ambiente, la prevenzione della corruzione, la concorrenza leale, gli interessi dei consumatori, la fiscalità e la trasparenza. Il documento programmatico e il Piano d’azione del Consiglio federale sulla responsabilità delle imprese per la società ed il ambiente spiegano la strategia de la Confederazione e le attività corrispondente.
Portale della Confederazione sulla RSI

Agenda 2030
L’Agenda 2030 e il quadro di riferimento globale per affrontare a livello nazionale e internazionale le grandi sfide del pianeta.
Obiettivi di sviluppo sostenibile

Sviluppo sostenibile
Nella sua Strategia per uno sviluppo sostenibile, il Consiglio federale definisce i principali indirizzi politici a medio-lungo termine stabiliti dal Consiglio federale nell’ambito dello sviluppo sostenibile.
Strategia per uno sviluppo sostenibile

Cooperazione internazionale
Tramite la cooperazione internazionale la Svizzera si adopera per ridurre la povertà e i rischi globali, alleviare le sofferenze e promuovere la pace e il rispetto dei diritti umani.
Messaggio concernente la cooperazione internazionale

Politica estera
Nei suoi rapporti sulla politica estera, il Consiglio federale traccia un bilancio e fissa i principali obiettivi nonché priorità della politica estera della Svizzera.
Rapporto sulla politica estera

Rapporto sulla politica economica esterna
Il rapporto fornisce una panoramica dei principali eventi e delle attività di politica economica esterna dell’anno in rassegna.
Rapporto sulla politica economica esterna

Strategia dei diritti dell’uomo del DFAE 2016-2019
La Svizzera ha adottato una nuova strategia per il periodo 2016-2019 allo scopo di rafforzare il proprio impegno internazionale nella promozione dei diritti umani.
Strategia dei diritti dell’uomo del DFAE

Difensori dei diritti dell’uomo
Il DFAE s'impegna a proteggere meglio i difensori dei diritti dell'uomo e quindi a legittimare il loro lavoro. In questo contesto le rappresentanze svizzere all'estero hanno un ruolo determinante. L'impegno si basa sulle Linee guida sulla protezione dei difensori dei diritti dell'uomo.
Linee guida sulla protezione dei difensori dei diritti dell'uomo

Piano nazionale d'azione contro la tratta di esseri umani
Il Piano nazionale d’azione (PNA) contro la tratta di esseri umani illustra la necessità d’intervento in Svizzera nella lotta a tale fenomeno e presenta all’opinione pubblica la strategia e le misure concrete adottate dai servizi partner coinvolti della Confederazione, dei Cantoni, delle ONG e delle organizzazioni internazionali.
Piano nazionale d'azione contro la tratta di esseri umani

https://www.nap-bhr.admin.ch/content/napbhr/it/home/politiken/politikkohaerenz.html